Contact Us

Use the form on the right to contact us.

You can edit the text in this area, and change where the contact form on the right submits to, by entering edit mode using the modes on the bottom right. 

2 Via di San Niccolò
Firenze, Toscana, 50125

39 055 046 0476

Training 2018 Ita

About

 
 

Stefano Bemer offre un programma educativo artigianale nel settore delle scarpe da uomo realizzate a mano.

Il programma è composto da tre livelli da completare nel corso di un anno.
La prima fase introduttiva presentata qui è per i novizi con un forte desiderio di acquisire le abilità e la conoscenza di base nell’ambito delle scarpe fatte a mano. Il programma del livello introduttivo o "apprendista" ha una durata tre mesi.
Gli studenti possono quindi richiedere la partecipazione al secondo livello "artigiano" che ha una durata di tre mesi di studio intensivo e di lavoro prima di procedere al livello “maestro".
Per accedere al secondo livello, gli studenti saranno sottoposti ad un test di valutazione. I programmi "artigiano" e "maestro" sono aperti agli studenti che hanno completato i precedenti livelli di studio alla “Stefano Bemer” o ai candidati che hanno già solide basi ed esperienza nel settore.
I candidati per i corsi “apprendista” e “artigiano” avranno priorità nella selezione in base alla presentazione cronologica delle domande di iscrizione.
Il livello “Maestro” è riservato, a discrezione dei nostri docenti e della direzione, a due o tre dei migliori studenti del livello “artigiano”, ma favorisce quelli che hanno seguito la formazione completa (livelli “Apprendista” e “Artigiano” presso la Stefano Bemer.
Gli studenti che completeranno il livello Maestro avranno poi la possibilità di diventare parte del nostro team di maestri calzolai ed essere assunti dall’azienda.

Ad oggi il nome di Stefano Bemer è riconosciuto come uno dei calzolai più esclusivi del mondo. Una storia iniziata a Greve in Chianti nei primi anni ’80, dove Stefano inizio a lavorare come ciabattino riparando scarpe, prima di trasferirsi a Firenze dove aprì il proprio laboratorio nel 1987 La produzione di un paio di scarpe su misura può solo iniziare con la selezione delle migliori materie prime e componenti. La pelle viene tagliata per le tomaie, il cuoio per le suole, che vengono poi immerse in acqua per circa dodici ore e avvolte in della carta per poi essere battute su una pietra con un martello.

Il filo utilizzato per cucire il guardolo e la suola è anch’esso fatto in casa. Alla Stefano Bemer utilizziamo un'antica tecnica di torsione di un filo di lino trattato a mano con pece e cera d’ape naturale.
Quando le scarpe sono completate, arrivano al cliente nella propria scatola di legno, personalizzata con le sue iniziali. Sono inoltre dotate di tendiscarpe fatti a misura per adattarsi perfettamente e mantenere la forma delle scarpe, un sacchetto di panno per ciascuna scarpa, un barattolo della nostra cera da scarpe con un kit di spazzole per l manutenzione.

I frati misero a disposizione del progetto l’antico dormitorio ed i banchi di lavoro furono sistemati nel corridoio dove ancora oggi sono simbolo e strumento della artigianalità delle maestranze della Scuola del Cuoio. Il “Noviziato” fu donato ai Francescani durante il Rinascimento dalla famiglia Medici, incaricando l’architetto Michelozzo della sua costruzione. Il corridoio principale, con il soffitto a volta e gli stemmi dei Medici sulle porte e sulla cappa del camino è decorato con affreschi eseguiti dalla scuola di Domenico Ghirlandaio.
La Scuola del Cuoio, fondata da Marcello Gori, è ancora oggi un'azienda familiare gestita con orgoglio dalle figlie di Marcello, Laura, Francesca e Barbara, e dai sui nipoti Tommaso, Filippo e Beatrice.
Con il passare del tempo il continuo impegno per la completa soddisfazione dei clienti e la passione per stile e qualità sono diventati obiettivi ancora più importanti. Nel laboratorio della Scuola del Cuoio esperti artigiani realizzano borse e accessori in una ricca varietà di pellami e colori, dal coccodrillo all'agnello, e sono specializzati in prodotti su ordinazione e su misura. Coerentemente con la sua originaria vocazione Scuola del Cuoio ha altresì mantenuto la tradizione dell'insegnamento, formando studenti che arrivano da tutto il mondo per imparare a fare borse.

E, soprattutto, una moneta da sei pence d'argento in segno di" buona fortuna “.

“Scuola del Cuoio” è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani del cuoio fin dagli anni Trenta. La loro missione consisteva nel dare agli orfani di guerra la possibilità di apprendere un’attività pratica che gli permettesse di guadagnarsi da vivere: l’arte della pelletteria.

Location:
Stefano Bemer Academy
Via San Niccolò 2
50125 Firenze (Italia)
Durata:
Livello Apprendista: 22 Gennaio – 30 Aprile
Livello Artigiano: 2 Maggio – 29 Giugno
Livello Maestro: Solo su ammissione con due soli posti garantiti – 2 Luglio - 15 Dicembre.Luogo: Presenza: Frequenza obbligatoria; Le lezioni e le ore del corso sono da lunedì a venerdì, dalle ore 10.30 alle ore 13.30 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00 (soggette a modifiche)
Lingua: Inglese o italiano
Requisiti accademici: Diploma di scuola superiore; Un livello medio-alto di lingua inglese o italiana sufficiente a comprendere e partecipare alle lezioni (corrispondenti al livello TOEFL 450); 18 anni di età al momento dell'iscrizione.
Numero di partecipanti: L'iscrizione è limitata a 12 studenti. Gli studenti che frequentano entrambi i moduli avranno priorità sugli studenti per dei soli 3 mesi.
Descrizione base del programma:
Il programma dei primi tre mesi è concentrato sulla conoscenza delle tecniche di base per fare scarpe interamente fatte a mano. Gli studenti che completano questo corso possono continuare gli studi nel corso Intermedio - “Artigiano”.
Questo corso è composto da 360 ore, pari a 450 ore accademiche.

Struttura e metodo del livello “Apprendista”
Le lezioni si tengono da lunedì a venerdì con sessioni mattutine e pomeridiane. Inoltre, gli studenti lavoreranno al di fuori del tempo di classe sui loro progetti. I compiti a casa includono lavori individuali e di gruppo. Questo programma ha un approccio pratico per apprendere l’artigianalità del prodotto e della nostra bottega. I docenti sono tutti professionisti del settore che forniranno le loro abilità teoriche che pratiche, oltre alla loro esperienza reale da calzolai.
Costo del livello “Apprendista”: 7000 €.
Se prenotato insieme al secondo livello (Artigiano), il prezzo è di 13400 €. Compreso nel prezzo c’è anche un corso di lingua italiana (non incluso nell’ livello apprendista).
Il costo del corso comprende: l’utilizzo di tutti i materiali e gli attrezzi che troverete in classe, lezioni, utilizzo dei laboratori, tasse e assicurazioni.
Non sono inclusi: alloggio e pasti, biglietteria, trasferimento aeroportuale e pasti, attrezzature particolari richieste, forme in legno e materiali per progetti personali.
Date: 22 gennaio - 30 aprile 2018
Piano di Lezione:
Si tratta di un programma introduttivo per i principianti (durata 360 ore)
Gli studenti dovranno essere motivati e concentrati sul lavoro nel settore della produzione di calzature fatte a mano e dovranno essere pronti a dedicare tempo di studio e di lavoro oltre gli orari di classe indicati nei moduli del corso.
Gli studenti devono raggiungere un livello sufficiente in termini di conoscenza e qualità tecnica per progredire al livello successivo del programma.
Le lezioni verranno svolte nel pomeriggio (dalle 14.00 alle 17.00) da un maestro, mentre la mattina (dalle ore 10.30 alle ore 13.30) saranno impegnati nel mettere in pratica le nozioni acquisite.

Il programma approssimativo del corso per il livello introduttivo "apprendistato" comprende: 1) Tecniche artigianali (70 ore)
2) Calzatura su misura (20 ore)
3) Ultima analisi e ultima realizzazione (70 ore),

4) Tecniche di taglio (20 ore),
5) Cucitura superiore (20 ore)
6) Classe di lingua (40 ore)
Inoltre è previsto anche il laboratorio pratico di 160 ore
* L'ndicazione del numero di ore per classe (per soggetto) è puramente indicativo.

Tecniche artigianali

Partendo dalla conoscenza degli strumenti di calzatura e dal corretto uso di forme e strumenti da scarpe, gli studenti impareranno come allungare il modello della scarpa sulla forma, la manipolazione e la realizzazione del modello di scarpa, attaccando, inchiodando i materiali completamente assemblati senza macchinari e con cucitura della suola nel pieno rispetto della salute del piede.

Calzature su misura
Gli studenti impareranno il processo di calzoleria dal prendere le misure iniziali fino alle rifiniture secondo l'esperienza di Stefano Bemer e le tecniche artigianali tradizionali.
Ultima analisi e ultima realizzazione
Partendo dall'ultima forma di legno, i partecipanti analizzano il modello, il contorno e le proporzioni del piede, nonché l'influenza che la postura e il movimento hanno sulla calzatura. Gli studenti a questo punto fanno pratica di taglio e di sviluppo
Tecniche di taglio in pelle
Lo studio di diversi tipi di pelle e delle loro caratteristiche.
Utilizzo della pelle per pezzi specifici di scarpe (suole, parte superiore, ecc.) a seconda dello spessore, della morbidezza e della resistenza. Tecniche e metodi per il taglio corretto.
Cucitura superiore
Dopo aver preparato e tagliato tutti i pezzi della scarpa, gli stessi vengono rinforzati e preparati per l'assemblaggio e la cucitura. Vengono anche studiate le diverse tecniche di cucitura a macchina

Pratica di lavoro
Gli studenti avranno a disposizione un laboratorio professionale per praticare e perfezionare l'uso di strumenti e tecniche apprese durante i singoli moduli.
Gran parte del tempo "workshop" è dedicato al completamento di incarichi e progetti.

Livello Artigiano
Dopo aver completato con successo il livello degli apprendisti, gli studenti sono i benvenuti a continuare fino al livello Artigiano in cui dovranno aggiornare e praticare le competenze acquisite nel primo modulo.
Date: dal 2 maggio al 29 giugno 2018

Livello Maestro
Gli studenti selezionati per il terzo modulo sono assegnati individualmente ad un singolo maestro che li aiuterà nelle attività quotidiane. Il livello è riservato al massimo a due partecipanti, ammessi a discrezione dell'insegnante.

La pre-iscrizione è necessaria e richiede un deposito di € 1.000,00 (l'importo viene rimborsato se la domanda non è accolta) al momento dell'iscrizione. Il deposito non viene rimborsato se lo studente rinuncia al corso
Gli studenti ammessi saranno avvisati entro il mese di agosto 2017.

Costo Livello Maestro: € 5000,00 Date: dal 2 luglio al 15 dicembre 2018

L'impegno e la motivazione sono gli unici requisiti che rivolgiamo ai nostri futuri studenti, perchè dovranno affrontare un programma di formazione intensivo (6 ore al giorno, 5 giorni alla settimana) per diventare poi bandiere della filosofia delle calzature di Stefano Bemer.

Si prega inoltre di notare che, a differenza di qualsiasi altra scuola, forniamo tutti i materiali e gli strumenti durante tutto il corso, con unica eccezione dell'ultimo progetto, che riguarda la costruzione delle scarpe personalizzate di ogni studente. (Una stima approssimativa del costo è di circa 200 euro).

Per iscriversi o per richiedere ulteriori informazioni, vi preghiamo di inviarci una mail a: info@stefanobemer.com